Le peonie

Le peonie

La loro fioritura comincia a marzo, prima con le foglie poi a metà primavera ecco comparire i meravigliosi e carnosi fiori !
Possiamo trovare diverse varietà di Peonie cosi come i colori che vanno dal bianco al rosa, carminio e porpora.
Nei giardini le peonie erbacee si trovano in modo cespuglioso e molto naturale e creano un’atmosfera romantica e ottocentesca.
Sono bellissime anche in composizioni di fiori recisi , dove disposte in vaso durano anche molti giorni.

CONSIGLI

Le Peonie sono “stanziali” una volta scelto un luogo protetto dal vento e ben soleggiato , non dovrebbero essere mai spostate .
Prediligono un terreno ben drenato, in primavera concimate in superficie con composto organico e bilanciato.
La primavera è il momento migliore per la messa a dimora, le gemme non devono mai trovarsi a più di 2,5 cm sotto il livello del terreno, è importante sapere che una piantagione troppo profonda ridurrà il numero dei fiori .
Tra un’esemplare e l’altro lasciate circa 80 cm, bagnate frequentemente evitando che il terreno si asciughi.