Misticanza al gusto di senape

Misticanza al gusto di senape

Quando mangiamo lo facciamo con tutti e cinque i sensi. Spesso nella fretta della vita quotidiana non ce ne accorgiamo. Oggi proviamo a fermarci e a prestare attenzione.
Quali profumi ci sono nel nostro piatto? Quali colori, quali consistenze? Assaporiamo pienamente ogni boccone anche con gli occhi, sostiamo nel suo profumo…
In questo modo ogni pasto diventa un momento profondamente rigenerante, un rituale di benessere.
Questa è una filosofia da tenere nel cuore anche quando si invita qualcuno a cena.
Pensate a quando ricevete un ospite, al desiderio di farlo sentire accolto e riuscire a sorprenderlo.
Magari spesso vi siete affannati in cerca delle ricette più particolari o complesse. Ma la ricercatezza e l’eleganza stanno nelle cose più essenziali: solo quelle riescono davvero a far vibrare le corde dell’emozione.
Pensate ad esempio a com’è aprire una cena con una misticanza al gusto di senape, in cui erbe aromatiche e fiori eduli si incontrano creando un’esplosione di poesia nel piatto.
Fucsia, begonie, tagete, violette… Usatele per creare questa stessa magia nelle vostre ricette. Aspettiamo le vostre foto, siate creativi, siate poetici… Siate green & glam!

Lascia un commento

Fai il primo commento!

Notifica di
avatar
wpDiscuz

Ultime dalla Casa

Mostra di più