Library

A Natale “fai del bene” con un fiore

Il Natale è la festa dei bambini ed è giusto in questa occasione non dimenticare i tanti bambini che in Italia e nel mondo vivono in condizioni difficili.

Anche tu c puoi compiere per loro un importante gesto di solidarietà, scegliendo la “scatola fiore” Green & Glam di Mission Bambini: questo fiore puoi utilizzarlo in tanti modi , come porta candela, porta piantina, porta cioccolatini, caramelle, confetti , anche solo come “biglietto d’auguri”

Grazie al vostro contributo potremo dare cure, accoglienza e istruzione a tanti bambini in grave difficoltà in Italia e nel mondo.

Per acquistarla: missionbambini.org

Grazie per il vostro sostegno e buon Natale!

Ellen e lo Staff Green & Glam

Palline di Natale Green & Glam

ll nostro esperto Green Gabriele ci stupisce sempre !
Le palline di Natale Green & Glam possono essere realizzate per arricchire la nostra tavola, ma potete anche pensare di realizzarle com regalo , confezionate in una scatola o sacchetto trasparente saranno molto apprezzate da amici e parenti.
Potete farne diverse di tante dimensioni usando materiale naturale di vostro gusto e se desiderate avere consigli non esitate a contattarci !

Benessere a 360°

Benessere a 360°

Benvenuti nella stanza del Benessere! Uno spazio dedicato alla ricerca di uno stato armonico e salutare, sia da un punto di vista fisico che spirituale.

All’interno di quest’area troverete tante idee naturali pensate per la cura del vostro corpo. “Benessere” però significa anche, in senso più ampio, provvedere ai bisogni delle persone, di un popolo; è una condizione che implica prosperità.

Per me che ho uno spirito green, il termine benessere significa anche solidarietà, perché il nostro benessere può contribuire anche allo star bene di chi ha più bisogno. Per questo Natale infatti ho una mission e voglio condividere con i miei lettori le iniziative che hanno come obiettivo proprio questo concetto in tutte le sue declinazioni.

Un esempio di “Benessere” a 360° è questo Kit Natalizio Aveda molto Green che, oltre ad essere un’idea regalo originale, contiene straordinari prodotti naturali per la cura del viso, del corpo e dei capelli. Questo box Aveda di Natale ha una confezione realizzata in Nepal secondo un’ottica orientata alla “salvaguardia della terra”, con lo scopo di offrire un aiuto concreto per le comunità diquesti luoghi.

Proprio queste comunità si dedicano alla produzione della carta per fornire aiuto alle loro famiglie e per ricostruire la loro vita dopo il terremoto del 2015 dove diverse persone hanno perso casa e sostentamento.

Inoltre, poiché la carta della corteccia lokta utilizzata nella realizzazione di questi pack è certificata Wildlife Friendly®, aiuta a proteggere 42.000 acri della foresta; ciò apporta benefici anche per la co-esistenza di alcune specie animali, tra cui il Panda rosso e del Leopardo delle nevi! Più green di così…

Vivi Green per essere Glam!

Non c’è dono più bello che sentirsi pensati

Non c’è dono più bello che sentirsi pensati

La cosa che mi piace di più delle feste natalizie è lo stupore. Da bambini ogni piccolo stupore è una festa: quello di fronte alla prima neve, quando ci si calca il berretto in testa e si corre fuori a giocare. Lo stupore di quando si scarta un dono e gli occhi corrono fra gli strappi di carta, curiosi di scoprire se ciò che racchiude è proprio quello che ci si aspettava.
Crescendo perdiamo un po’ della capacità di stupirci, di lasciarci sorprendere dalla meraviglia. Ecco perché mi piace cercare di ritrovarla attraverso i piccoli gesti. Ancor meglio se sono immaginati su misura per le persone a cui vogliamo bene: non c’è dono più bello che sentirsi pensati.
Quando organizziamo un pranzo di Natale ci sono tante piccole cose che possiamo fare per trasmettere questa sensazione ai nostri ospiti.
Ad esempio mettere in tavola qualcuno dei sapori che amano, per raccontare che diamo ascolto ai loro desideri, abbiamo a cuore i loro gusti.
Poi possiamo adornare la tavola con piccoli addobbi personalizzati, che gli ospiti possano conservare in ricordo del tempo condiviso.
Arance essiccate, chiodi di garofano, formine di pasta di sale e bastoncini di cannella saranno alleati preziosi per la fantasia, e aggiungeranno un profumo accogliente all’atmosfera.
Profittiamo di questo tempo di festa per coltivare stupore e meraviglia. Abituiamo i nostri pensieri, resi frenetici dalla quotidianità, a dilatarsi per fare spazio alle persone che amiamo. L’affetto si onora anche e soprattutto attraverso i piccoli gesti: sono proprio quelli, immaginati su misura, che fanno sentire l’altro atteso, desiderato, e rendono ogni incontro unico e memorabile.

Ellen a New York

Ellen a New York

New York City, una delle città che amo di piu al mondo !

Quando pensiamo a New York ci immaginiamo una metropoli di cristallo e acciaio invece ho scoperto che questa meravigliosa città è tra le 10 città più GREEN  al mondo.

Non venivo da un paio d’anni , l’ultima volta non sono riuscita a passare da High Line”:
un’ex linea ferroviaria dismessa trasformata in un parco pensile.
Una passeggiata semplicemente meravigliosa che ti fa sognare, certo a dicembre non è rigoglioso, in primavera deve essere uno spettacolo!!! Ad ogni modo la sola idea che abbiano creato  un parco dal “nulla”  mi fa pensare a quanto una città cosi GLAM abbia in se uno spirito molto Green !
Aggiungo poi Central Park dove puoi fare jogging e percorrere chilometri in bicicletta tra laghi artificiali e sentieri meravigliosi e Bryant Park situato in Midtown dove d’inverno viene costruita una pista di pattinaggio e durante la FASHION WEEK diventa teatro di eventi molto Glamour.

Peccato che sono solo pochi giorni ma tornerò presto in questa città, chiamata anche la GRANDE MELA , che ogni volta mi da nuovi stimoli e mi arricchisce, New York Forever!

Dikke Kus
Ellen

Voglia di viaggiare: Messico

Patrizia, la nostra esperta di viaggi Green & Glam, ci propone una destinazione magica e molto naturale: il Messico!

Un paese meraviglioso, ricco di contrasti, che si può visitare più volte in quanto presenta caratteristiche diverse
a seconda della zona toccata. La sua popolazione è amichevole con un appassionato senso di fratellanza.

Quando andare in Messico? Il territorio è molto vasto, quasi 7000 km dalla costa Atlantica all’oceano Pacifico e vi ci si possono trovare deserti di cactus, giugle tropicali, selva, cascate, citt‡ coloniali, siti archeologici, canyon spettacolari!
Ogni zona ha il suo clima e la sua stagione ideale.

Il Messico ha ben 33 siti dichiarati dallíUNESCO Patrimonio Mondiale dellíUmanità, come Chichen Itza, una delle pi˘ importanti testimonianze della civilt‡ maya, il centro storico di Oaxaca e il sito archeologico di Monte Alban.

In questo articolo, metteremo in evidenza uno stato Messicano che è lo Yucatan, attaccatto a quello di Quintana Roo (sul mare). Quest’ultima zona ha avuto uno sviluppo turistico a partire dal 1970. Cancun, dove atterrano voli da tutto il mondo, non era che un villaggio di pescatori. Ora si trova il centro ma anche una lunga striscia di sabbia con centinaia di hotel, ristoranti, locali e centri commerciali. Il colore del mare a Cancun è spettacolare! All’interno si trova una laguna che è ancora popolata da coccodrilli e numerose specie di uccelli. Proprio di fronte a Cancun si trova l’isola di Isla Mujeres, raggiungibile con traghetto o barca.
Da Cancun partono tutti i circuiti per visitare alcuni dei più importanti siti archeologici quali Chichen Itza, Uxmal, Tulum e alcuni meno conosciuti come Coba e Ek-Bahlam.
Sulla costa della Riviera Maya potrete soggiornare in hotel 5 stelle all inclusive o in piccole posadas sulla spiaggia. Questa zona è adatta per tutte le tipologie di viaggiatori. Una zona incontaminata, poco conosciuta al turismo di massa, è la zona di Mahahual. Si trova a ca 4 ore da Cancun e si trova nelle vicinanze della Riserva della Biosfera di Sian Ka’an, patrimonio dell’Umanità dal 1987. Si effettuano escursioni in barca per ammirare tartarughe e delfini, con possibilit‡ di fare snorkeling.
Qui si trovano hotel o pensioni con poche camere e la vita ha un ritmo rallentato (tranne quando arrivano le navi dei crocieristi…!!). Il mare ha dei colori fantastici e potrete mangiare dell’ottimo pesce appena pescato!

Nello Yucatan e nello stato di Quintana Roo si trovano numerosi pozzi naturali, detti “cenotes” (pozzo sacro). Si tratta di piscine naturali che si sono create per una depressione del terreno calcareo e spesso si congiungono, attraverso labirinti sotterranei, ad altri cenotes.
Nella Penisola se ne trovano ca 7.000, molti dei quali non sono raggiungibili per la fitta selva.
È fantastico poter nuotare in queste acqua cristalline dai colori verde/turchese.
Qual’è la vostra meta preferita in Italia e nel mondo?
Inviateci i vostri video e commenti a info@greenandglam.it

1 11 12 13 14 15