Cibo green per il mio amato dog

Cibo green per il mio amato dog

L’alimentazione per i nostri amati animali è fondamentale quanto lo è per noi esseri umani. La gamma di cibi per cani o gatti è oggi amplissima e molto variegata e curata. Ma c’è ancora molta confusione – e spesso anche approssimazione – quando si tratta di scegliere cosa dare da mangiare per esempio al nostro cane a parte il cibo in scatola.
Quindi, cosa fa bene e cosa fa male al “miglior amico dell’uomo”? Iniziamo con cinque ingredienti che non dovrebbero mancare nella dieta “sana” del nostro cane.

  • Trippa verde. Non è bella. Non ha un buon odore. E non è neanche facile da trovare. Ma i veri amanti dei cani sanno che i nostri adorati quattrozampe amano questo alimento, che è ricavato dallo stomaco dei ruminanti. Attenzione però: la trippa che mangiamo noi e che si trova comunemente nei supermercati non è la stessa che piace ai cani, che è quella verde, cruda e poco lavata, ancora ricca di tutti quegli enzimi che aiuteranno il cane nella sua digestione, purificheranno il suo sangue, miglioreranno il suo sistema immunitario.
  • Cardo mariano. Più che cibo si tratta ovviamente di una pianta, ma con proprietà mediche e nutritive che non potranno che apportare benefici alla salute del nostro cane. Perfetto per la protezione del fegato dei nostri animali, il cardo mariano ha proprietà antiossidanti e anti03nfiammatorie, ed è l’ideale per i cani a cui sono appena stati somministrati vaccini o medicinali.
  • Uova crude. Ricche di vitamina A, ferro, selenio, e amminoacidi: un cibo sanissimo, completo e nutritivo.
  • Olio di cocco. È l’ideale sia per i cani “sovrappeso” per rimetterli in forma, sia per quelli sedentari per conferire loro energia.
  • Interiora. Ricchissime di vitamine, fosforo, magnesio, iodio, sono uno degli alimenti più salutari per i nostri cani.

Lascia un commento

Fai il primo commento!

avatar
  Subscribe  
Notifica di

Ultime dalla Casa

Con YOYO by FITT terrazzo o giardino perfetti!Scopri come progettare un piccolo terrazzo o giardino con YOYO by FITT!   Stai pensando a come poter riorganizzare il tuo angolo green ma non sai da dove iniziare? Semplice!   Ecco alcuni consigli per te! Innanzitutto, considera in che...Leggi di più
I limoni di SorrentoLa penisola sorrentina è  un  affascinante territorio dove il mare e la montagna si fondono,  il profumo inebriante degli agrumeti ti avvolge è impossibile non rimanere ammaliati dalle splendide località affacciate sul mare, dal paesaggio, un alternarsi di dolci vallate...Leggi di più
Belle e buone: come coltivare erba cipollina e tulbaghia violacea[envira-gallery id="2505"] Se cercate delle piante belle e buone, vi consigliamo di coltivare erba cipollina e tulbaghia violacea. Appartengono entrambe alla famiglia delle Liliacee, la stessa dell’Aglio e della cipolla e, benché note soprattutto come piante da giardino, si possono...Leggi di più
Perché coltivare una aloe vera in casa o terrazzoColtivare una Aloe Vera in casa è facile! Conosciuta soprattutto per le sue proprietà erboristiche, cosmetiche e medicinali, l’Aloe vera è anche una bellissima pianta che vale davvero la pena di coltivare in casa o in giardino. Ha una forma...Leggi di più
Come potare le graminacee ornamentaliPotare le Graminacee ornamentali è importante perché permettiamo ai nuovi germogli basali di svilupparsi e formare una nuova chioma aerea. Amate e molto utilizzate dai giardinieri d’Oltralpe, le Graminacee ornamentali sono entrate ormai a pieno diritto anche nei nostri giardini,...Leggi di più
Mostra di più