Borsetta fiorita

Se chiedete a una donna quali accessori ama di più, molto probabilmente vi sentirete rispondere: «Borsa e scarpe».

Chi più, chi meno, ognuna di noi vorrebbe averne tante e di tutti i tipi.

E siccome di quelle classiche ne avrete già diverse, vi voglio proporre una borsa che contenga solo ricordi,
 profumi ed emozioni.

Non siete curiose?

Di certo se vi presenterete a un ricevimento con 
una borsetta fiorita, non passerete inosservate,
 ma la composizione può essere anche un colorato centrotavola per un compleanno, il dono per l’amica anticonformista e creativa che non ama il classico mazzo di fiori, e anche un insolito potpourri, se la fate essiccare e ogni tanto ne «rinfrescate» il profumo con qualche goccia di olio essenziale tipo rosa o gelsomino.

Quella presentata dal nostro esperto flower Gabriele è una delle tante opportunità per creare una borsetta fiorita.

Di seguito un’idea tratta dal nostro libro Fior fior di idee edito da sperling & Kupfer.

Materiali

  • Fiori
  • 2 mattonelle di spugna da fiorista per fiori secchi
  • filo di ferro o spago robusto
  • 2 manici di stoffa fatti con materiale di riciclo (cravatte, cinture, foulard e simili)

Composizione

Unite le due mattonelle avvolgendole più volte in verticale e orizzontale con il filo di ferro o lo spago.

Sempre con il filo di ferro o lo spago applicate i due manici di riciclo legandoli saldamente alle mattonelle di spugna.

Inserite i fiori partendo dall’alto e seguendo una linea orizzontale: in pochi minuti la vostra borsetta sarà pronta!

Lascia un commento

Fai il primo commento!

avatar
  Subscribe  
Notifica di

Ultime dalla Casa

Con YOYO by FITT terrazzo o giardino perfetti!Scopri come progettare un piccolo terrazzo o giardino con YOYO by FITT!   Stai pensando a come poter riorganizzare il tuo angolo green ma non sai da dove iniziare? Semplice!   Ecco alcuni consigli per te! Innanzitutto, considera in che...Leggi di più
I limoni di SorrentoLa penisola sorrentina è  un  affascinante territorio dove il mare e la montagna si fondono,  il profumo inebriante degli agrumeti ti avvolge è impossibile non rimanere ammaliati dalle splendide località affacciate sul mare, dal paesaggio, un alternarsi di dolci vallate...Leggi di più
Belle e buone: come coltivare erba cipollina e tulbaghia violacea[envira-gallery id="2505"] Se cercate delle piante belle e buone, vi consigliamo di coltivare erba cipollina e tulbaghia violacea. Appartengono entrambe alla famiglia delle Liliacee, la stessa dell’Aglio e della cipolla e, benché note soprattutto come piante da giardino, si possono...Leggi di più
Perché coltivare una aloe vera in casa o terrazzoColtivare una Aloe Vera in casa è facile! Conosciuta soprattutto per le sue proprietà erboristiche, cosmetiche e medicinali, l’Aloe vera è anche una bellissima pianta che vale davvero la pena di coltivare in casa o in giardino. Ha una forma...Leggi di più
Come potare le graminacee ornamentaliPotare le Graminacee ornamentali è importante perché permettiamo ai nuovi germogli basali di svilupparsi e formare una nuova chioma aerea. Amate e molto utilizzate dai giardinieri d’Oltralpe, le Graminacee ornamentali sono entrate ormai a pieno diritto anche nei nostri giardini,...Leggi di più
Mostra di più